Mar 14

MANESKIN...... il rock ha anche questa faccia!

Written by  0 comment
allora rockers.....facciamo un punto: io sono stato il primo a "sponsorizzare" la NON visione del Festival, anche solo per dovere nei confronti di tutti coloro che vivono di musica e da un anno stanno aggrappandosi agli specchi per vivere.

OK

Il secondo punto invece è la musica fine a se stessa. E su questo concordo che questo festival italiota non ha quasi mai portato eccellenza bensì solo gossip e moda di facile consumo.
In ogni caso ho letto decine di commenti su questa kermesse sonora e soprattutto su coloro che hanno vinto (non ho capito se han vinto il festival o qualche premio di 'categoria') e sto parlando dei MANESKIN.

QUINDI
 
Da critico musicale quale sono, sono anche molto CURIOSO e non avendo , ovviamente, visto la trasmissione sono andato a vedermi il video della canzone "Zitti e Buoni".
Mi sono accorto di averli già sentiti (erano su x factor?) e mi erano piaciuti ma, in ogni caso, QUESTA CANZONE E' BELLA ed è indiscutibilmente ROCK!!!!!
Non capisco i commenti che danno addosso a questi ragazzi: la song è validissima, l'attitudine c'è, è ben arrangiata ed abbastanza originale con un testo molto valido. Saranno anche 'preconfezionati' dal sistema ma ricordatevi che anche alcuni nostri eroi del metal e del rock 'storico', se guardiamo gli anni '80, ma anche molti più recenti lo sono stati!
 
La musica va avanti e se un festival idiota come sanremo sempre basato sulla canzoncina "usa e getta" o propenso a riproporre i dinosauri di un tempo oramai paleolitico, fa esibire una band di questo tipo non posso che esserne felice.
Non ammetto musicalita stile "trap", o pseudo-finti cantautori come il tipo del "trattore" (scusate ma i nomi mi sfuggono). Tantomeno fenomeni come le Paola e Chiara di una volta, lo stesso Achille Lauro attuale, ma sono solo esempi di decadi differenti.
Questi Maneskin suonano rock e l'arrangiamento musicale e li a dimostrarlo. Inutile girarci intorno: sono giovani e freschi, abbracciano un MODERN ROCK che ha una sua linea musicale ma nei riff e su alcuni passaggi si sente che ha preso scuola dal passato.
NON si vive solo di Motley, Guns, Skid Row, dello storico passato fatto di Zeppelin, Purple, The Who, Rolling o dei nuovi acts che oramai hanno anche loro qualche annetto, Arch Enemy, Rammstein, Korn, Slipknot. Non è assolutamente obbligatorio che per fare rock uno debba suonare come Steve Harris e soci.
 
Bisogna saper guardare oltre il proprio naso e guardare e valutare l'orizzonte. Io recensisco centinaia di album ogni anno e vi garantisco che ho ascoltato band di melodic rock molto più "leggere e zuccherose" di questi Maneskin.
Il rock deve andare avanti e sicuramente non saranno i Maneskin ad esserne gli araldi, ovvio, ma se invece di proporre trap, hip hop, infarcire la testa dei ragazzini con questa musicalità attuale di "carta straccia" il music biz si rivolgesse di più su acts musicali come questo allora si....forse, potremo girare per le strade e veder ragazzini con una nuona attitudine e non solo vestiti con cappelini traversi, tute da ginnastica come se si fossero cacati addosso e una "musica" che è un mischione di tutto e niente.
Ci sono tante band attualmente in giro per il mondo, leggasi DIVIDED, MAGIC DANCE, SCARLET, ENGST, LANDFALL, I AM KORNY ma potrei andare avanti......che NON fanno metal o hard rock nel senso più lineare del termine, ma valgono tantissimo e sono sicuramente parte di un futuro roseo.

Detto questo....... buona musica a tutti........??
 
Rate this item
(1 Vote)
Read 103 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.