Giugno 2021

I VIRTUAL SYMMETRY pubblicano oggi il disco dal vivo “EXOVERSE Live - Out Of The Shadow”. I maestri italo-svizzeri del progressive metal pubblicano il disco dal vivo a un anno esatto di distanza dall’uscita del loro secondo album in studio “Exoverse”. Per festeggiare l’uscita è uscito il video “EXOVERSE SUITE Live Section”.

La band commenta: “Lo scorso ottobre, a pochi mesi dall'uscita del nostro terzo album ‘Exoverse’, abbiamo voluto festeggiare con uno show cinematografico con coriste, trio d'archi, setlist del tutto rinnovata, ospiti on stage, un narratore che potesse delineare alcuni tratti della storia del concept album appena pubblicato. Il tutto in una cornice unica come il Cinema Plaza di Mendrisio. Ad un anno esatto dall’uscita dell’album, siamo qui per pubblicare la registrazione di quella splendida serata, senza alcun tipo di ritocco in studio, tutto completamente naturale. Abbiamo reso questa uscita discografica ancora più speciale, pubblicando un edizione box limited, che trovate unicamente sul nostro sito web, oltre ad alcuni bundle particolari". 

pre - order album 

click here to see video 

Published in News

Gli Inglorious pubblicheranno il loro primo album di cover, "Heroine", il 10 settembre 2021 tramite Frontiers Music Srl. L'album vede la band affrontare cover di una variegata selezione di band e cantanti femminili. Oggi, potete avere il loro primo assaggio con l'uscita del singolo e del video per la loro versione di "Midnight Sky" di Miley Cyrus.

Tracklist: Queen Of The Night (Whitney Houston cover), Barracuda (Heart cover), Midnight Sky (Miley Cyrus cover), Nutbush City Limits (Tina Turner cover), Bring Me To Life (Evanescence cover), Fighter (Christina Aguilera cover), I'm With You (Avril Lavigne cover), I Hate Myself For Loving You (Joan Jett cover), I Am The Fire (Halestorm cover), Time After Time (Cyndi Lauper cover), Uninvited (Alanis Morissette cover) 

click here to see video single

band info

 

Published in News
Lunedì, 28 Giugno 2021 23:29

BILLY GIBBONS “Hardware”

 

 

 

 

Line up: Billy Gibbons – lead guitar and vocals, Matt Sorum - drums, Austin Hanks – rhythm guitar and bass.

Tracklist: My Lucky Card, She’s On Fire, More-More-More, Shuffle, Step & Slide, Vagabond Man, Spanish Fly, West Coast Junkie, Stackin’ Bones, I Was A Highway, S-G-L-M-B-B-R, Hey Baby Que Paso, Desert High

Fare una recensione di un'icona del calibro di Mr. William Frederick Gibbons (al secolo Billy) è compito delicato, soprattutto se si pensa a quanto ha fatto per la musica, all'importanza di questo frontman che, all'alba di quasi settantadue anni è ancora energico e non da segni di cedimento (per fortuna!!!!) regalandoci anche il suo nuovo (e terzo) disco solista, “Hardware” appunto. Il nostro si è accompagnato con il noto drummer dei Guns (e... The Cult, Velvet Revolver, Kings Of Chaos) Matt Sorum e il bravo bass player (e chitarra ritmica) Austin Hanks. Dodici nuove tracce con solo una cover "Hey Baby, Que Paso" (The Texas Tornados) e la collaborazione con le female roots rockers Larkin Poe su 'Stackin’ Bones'. Non una nota fuori posto, tanto blues rock, boogie rock, hard rock e a tratti qualche pizzico di southern: praticamente la miscela degli ZZ Top, ma a noi va benissimo così! Il disco piace nella sua totalità, non perde mai mordente, sia nelle parti più energiche che in quelle più easy listening; si va da momenti più commerciali come la bellissima e appena menzionata 'Stackin Bones' dove le Larkin Poe contribuiscono ad abbellire anche le parti vocali con ammiccanti chorus line a brani più di 'carattere' come la rocciosa opener 'My Lucky Card'. Amiamo da sempre il “tocco” del barbuto chitarrista; in brani southern/blues rock come l'intrigante 'Step & Slide' apprezziamo non poco il suo guitar work, sempre molto frizzante come se suonasse sempre dal “vivo” e capace di ammaliare e cullare l'ascoltatore quando rallenta in slow blues quali 'Vagabond Man' o l'ultima magica 'Desert High'. Ci sono anche song più originali come ' Spanish Fly' dall'incedere cadenzato impreziosito da una serie di fraseggi e solos che si contrappongono ad un eccelso drumming del bravo Sorum. Se invece volete tornare ai tempi di “Eliminator” o “Afterburner” ascoltatevi subito la ruffiana West Coast Junkie, song assolutamente radio mainstream che in altre “epoche” avrebbe scalato le classifiche come potenziale hit. Ottimo disco, da avere e ascoltare in compagnia di una bella birra ghiacciata in questa calda estate.

Roby Comanducci

artist website 

Published in Albums
Giovedì, 24 Giugno 2021 23:08

CROWNE “Kings In The North”

 

 

Line-up: Alexander Strandell – vocals, Jona Tee – guitars, keyboards, backing vocals, John Levén – bass, Christian “Kicken” Lundqvist – drums. Guest: Love Magnusson – lead guitars

Tracklist: Kings In The North, Perceval, Sharoline, Unbreakable, Mad World, One In A Million, Sum Of All Fears, Set Me Free, Make A Stand, Cross To Bear, Save Me From Myself

Ciao a tutti amiche/ci del Cathouse, pensavate che ci fossimo dimenticati delle recensioni settimanali?! E invece no, puntuali, arriviamo con altre interessanti novità musicali! Oggi, voleremo al freddo nord esattamente in Svezia con un nuovo supergruppo con un cast a dir poco stellare: i Crowne. Partecipano alla band il cantante Alexander Strandell (Art Nation), il chitarrista/tastierista/produttore Jona Tee (H.E.A.T), il bassista John Levén (Europe) e il batterista Christian Lundqvist (The Poodles) e Love Magnusson (Dynazty) come special guest agli assoli. Ma ora passiamo a descrivervi l’album uscito qualche giorno fa. Il disco si presenta molto orecchiabile dalla canzone di apertura “Kings In The North”, passando poi per brani con ritornelli in grado di rimanerti in testa come “Unbreakable” che personalmente ho apprezzato, un pezzo che inneggia al fare di più, all’essere appunto, indistruttibili, nel testo viene citato questo che mi ha colpito molto: “we are building on a new generation we’re forevermore unbreakable”. Parliamo poi del singolo di debutto che anticipò l'uscita dell’album “Mad World”, anch’esso accattivante. E a suggellare la chiusura di questo nuovo prodotto musicale a dir poco grandioso, troviamo l’unica ballad presente nell’ EP “Save me from myself”, una traccia che si presenta con suoni graffianti in grado di tenerti incollato ad ascoltarla fino all'ultima nota. Nel complesso posso dirvi che questo album merita un ascolto soprattutto in quei momenti che avete bisogno di una sana dose di hard rock non troppo pesante, ma così, per rimanere leggeri. Non mi resta che augurarvi un buon ascolto e stay rock!

LaGlo

 

 

Published in Albums

Il mitico frontman degli inossidabili Texas Blues Gods ZZ Top esce in questo mese con "Hardware" nuovo ed interessante disco solista accompagnato da una eccelsa line up: Matt Sorum (The Cult, Guns N’Roses, Velvet Revolver, Kings Of Chaos) alla batteria e Austin Hanks alla chitarra ritmica e al basso già presenti sul precedente “The Big Bad Blues” del 2018. A breve la recensione del disco nella nostra apposita sezione 'review', intanto godetevi il video single 'Stackin’ Bones'.

click here to see video single

band info

 

Published in News
I Romani SMOKING ROGERS ci presentano il primo singolo “Spiritual Song” dal nuovo  album “Comfort Zone” in uscita il 20 luglio su Seahorse Recordings. Se fossero stati negli Stati Uniti trent’anni fa con ogni probabilità gli SMOKING ROGERS avrebbero spontaneamente fatto parte della scena grunge di Seattle, ma sebbene sia chiara questa seminale influenza, l’identità della band è anche molto altro: una potente vena hard rock riconducibile alla scena di Los Angeles di fine anni Ottanta, chitarre fortemente legate alla cultura punk e una naturale tendenza al cantautorato acustico. La propensione della band alle dissonanze e ai riff taglienti non impedisce comunque loro di esplorare diverse sonorità e generi, sempre lasciandosi guidare dal proprio istinto.
 
click here to see video single
 
Published in News
 
L'attuale cantante dei The Dark Element (ed ex-Nightwish) Anette Olzon pubblicherà il suo nuovo album solista, "Strong" tramite Frontiers Music Srl il 10 settembre 2021. Questo è il secondo album solista di Anette, dopo "Shine" del 2014, e si presenta con una line musicale più dura e veloce rispetto al debutto. Ancora più importante, "Strong" rivendica la meritata posizione di Anette come una delle migliori cantanti metal al mondo.
 
Published in News
Domenica, 20 Giugno 2021 01:24

SOLITA STORIA DI GENTE BASTARDA!



Hey ciao a tutti pseudo vacanzieri o pre-vacanzieri che siete o sarete a breve in procinto di caricare bagagli nella vostra automobile pulita e lucida, pronta ad affrontare le assolate autostrade italiane. (Ok, è stato un anno maledetto per questa fottuta pandemia e non discuto ma QUESTO articolo/storia NON vuole parlare di Covid, onestamente voglio soffermarmi anche su altre tematiche e me molto care.)

Ciao a tutti voi. E se prendete l’aereo? Meglio, meno valigie, più velocità, no file ai caselli. Il traghetto per andare nell’oramai ‘modaiola’ Sardegna? E a casa? Tutto a posto? Tutto in ordine? Avete lasciato i “compitini” ai suoceri per passare ogni tanto davanti a casa e magari entrarci aprire le finestre far cambiare l’aria e poi richiudere? Vi siete muniti dell'ultimo modello di smartphone per postare su Instagram la vostra vacanza adorata? Il nuovo paio di occhiali da sole fashion talmente grandi che potrebbero essere usati come ruote per una bicicletta? Avete preso tutto e compresso la vostra sacca, valigia, zaino, all’inverosimile? Mi raccomando, prelevate anche qualche euro da tenere in tasca...non si esce solo con carte di credito e stop. Ok, siete pronti, non avete dimenticato nulla; alla fine basta che la casa, i parenti, gli amici (che ovviamente si devono salutare tutti, anche quelli che non si frequentano da tempo per ‘parlare’ della vostra imminente e lussureggiante meta), la macchina, i soldi da spendere in ‘cianfrusaglie’, il ‘kit del perfetto vacanziero’ bene… e il resto?  Nulla, non conta....ma quale “resto” poi....? Ahhh...si ...quei kg di peso messi insieme dei due esserini animati?!? Pippo e Tata. Due minuscoli ammassi di pelo presi alla bambina giusto dopo Natale, il maschio nocciola e la femmina colore bianco, entrambi superpaffuti; era da sola (la bambina), annoiata, la playstation non le piace ed è ancora troppo bimba per uscire con le amiche. “...si ...abbiamo fatto proprio bene a prenderli – tra l’altro non li abbiamo nemmeno pagati – che piccolini, adesso avranno sui cinque mesi....” (dice l’uomo). “ ....con quello che gli davamo da mangiare ti credo, vita da Re. Comunque che macello, sempre in tutte le stanze, la lettiera che sporca e poi d’estate col caldo, figuriamoci. Ma sì dai, i gatti sono comunque felini, animali selvatici, si abituano ad ogni situazione, cosa siamo noi l’Arca di Noe?......” (sempre l’uomo..).

Salgono tutti in macchina, stracarica e col pieno ed aria condizionata a palla e dietro mettono Pippo e Tata. Gli occhi dei micetti diventano grandi e spalancati, quasi terrorizzati ma al tempo stesso felici per questa nuova ‘avventura’. Loro si stanno divertendo – il viaggio intanto è cominciato- li dietro a fare la lotta tra i bagagli. Chissà perchè, ma Tata vince sempre, che bella, quando vuole fare la cattiva con il suo ringhio ‘feroce’. Ad un tratto incalza l'uomo “...accidenti, cara, fermiamoci all’autogrill, devo prendermi alcune cose che mi son dimenticato a casa.....”. I villeggianti quindi si fermano e mamma e figlia entrano nel bar. L’uomo, lui sì, il VERO UOMO coraggioso –perchè sempre lui deve fare le cose importanti -  mentre la famigliola è a fare compere, apre il bagagliaio: puff... una caduta rotolando per terra dei due ciuffoni di pelo che cominciano a correre all’impazzata intorno alla macchina. Che bello, pensano i micetti, un po d’aria... li dentro si soffocava. Torna la moglie e la bambina, l’uomo vero risale in auto, chiude, accende il motore e parte. Via verso le agognate vacanze...e pensa già allo sdraio, l’unto schifoso che si spalmerà sul petto da vero ‘macho’ abbronzato, per poi tornare a casa e farsi vedere da amici e colleghi (forse meglio colleghe giusto fighetto??). Pippo e Tata stanno ancora correndo ma ad un certo momento non capiscono più dov’è finita l’autovettura. Si, quella cosa grossa, che li teneva dentro per andare chissà dove...ma dov’è finita? Hey non scherziamo, abbiamo paura, siamo piccoli, qui c’è tanta gente è un macello. (il pensiero del micio). Tata si spaventa ancor più ed inizia a correre beccandosi anche una lattina di birra vuota lanciatale da un gruppo di turisti ai bordi delle loro auto intenti a consumare un frugale pasto. Cerca Pippo, lo trova, entrambi iniziano a correre e a spaventarsi e disorientarsi sempre più. Pippo corre verso l’interno dell’autogrill dove c’è del verde mentre Tata nella direzione opposta, la strada. Corre forte, coda dritta, occhi spalancati e cerca di raggiungere la colonnina di auto parcheggiate dalla parte opposta. Ad un tratto il buio. Un grosso muso di metallo senza nemmeno frenare (...e perchè mai uno dovrebbe consumare le pastiglie dei freni per così poco?? Suvvia…) la sovrasta. E’ la fine! Pippo non la vedrà mai più e lui stesso verrà ritrovato qualche giorno dopo tutto sporco e in fin di vita ai bordi di una piccola strada sterrata di periferia. Pippo e Tata, la vostra vita è finita. Perchè? Eravate piccoli e bisognosi d’amore.

Potevate regalare tanto affetto chiedendo nulla in cambio, forse qualche scatoletta o croccantino. Due vite abbandonate e spente nel giro di poco, per nessun motivo, due esserini che potevano donare pace e armonia a questo fottuto mondo. La FAMIGLIA BASTARDA intanto è già sul luogo delle vacanze. Belli e tranquilli (alla bimba viene detto che i mici son scappati in autogrill e pur cercandoli li avevano persi). Andate pure, divertitevi, fate la vostra vita, godetevi il sole che tanto avete sognato, mangiate e fate sesso come maiali, fatevi belli con il vostro look trash seguendo le mode dei vostri amati influencer. Continuate pure la vostra umile, insignificante, futile vita: BASTARDI!

Roby Comanducci 

Frontiers Music Srl è lieta di annunciare l'uscita dell'album di debutto, "Overload", dei brasiliani SPEKTRA, un nuovo, entusiasmante progetto di BJ, un cantante stellare della moderna scena hard rock brasiliana. "Overload" uscirà il 6 agosto 2021, iniziate ad ascoltare il nuovo video single appena uscito!

click here to see video single

band info

 

Published in News
Firenze Rocks 2022

Saranno James Hetfield e compagni gli headliners sul palco della Visarno Arena domenica 19 giugno 2022. 

Info biglietti: 

- per gli iscritti al fan club ufficiale della band “Met Club” a partire dalle ore 10:00 di giovedì 17 giugno 2021.

- in anteprima per gli utenti dell’app Intesa Sanpaolo Reward a partire dalle ore 10:00 di venerdì 18 giugno 2021 su > bit.ly/MetallicaIntesaSanpaolo

- tramite vendita generale a partire dalle ore 11:00 di lunedì 21 giugno 2021 su  firenzerocks.it

Published in News
Pagina 1 di 3